Arte del ricevere

Arte del ricevere

Sedersi attorno ad una bella tavola apparecchiata o ad un colorato buffet è il modo più adatto e completo per celebrare, in famiglia o in compagnia degli amici, il piacere di stare insieme. Anche il momento della prima colazione, dell’aperitivo o la festa in giardino hanno i loro codici, le loro regole classiche, le loro più recenti e libere interpretazioni. Mescolare tradizioni e innovazioni aiuta a rendere più piacevoli questi momenti che scandiscono giorni e stagioni. Jean Anthelme Brillat Savarin, noto gastronomo francese scrisse “ invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della sua felicità durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto”. Ed è per questo che, ogni invito merita di essere preparato con cura, anche il pranzo domenicale con la famiglia o il ritrovarsi al rientro delle vacanze con gli amici. L’arte della convivialità e dell’ospitalità richiedono doti di sensibilità, organizzazione, buon gusto. Un invito implica infatti che in un tempo ristretto a poche ore si predispongano e si portino a termine numerose operazioni e gesti: scegliere cibi e vini, accostare le persone giuste, cucinare, apparecchiare, accogliere e mettere a proprio agio gli ospiti e servire. L’arte del ricevere è come mettere in scena un opera teatrale. Consiste nel creare la coreografia di sensazioni, profumi, luci, colori, fiori, menù, musiche ed emozioni che dovremmo offrire agli ospiti, come un direttore d’orchestra che regala la poesia e il miracolo di un concerto perfetto. La festa è ben riuscita se chi entra in casa nostra viene avvolto da una moltitudine di sensazioni che lasciano un piacevole ricordo. Questo non è un corso di cucina e questi incontri non si rivolgono a professionisti, ma vogliono suggerire ad ogni padrona di casa il modo migliore - e meno faticoso - per riscoprire il piacere di ricevere a casa propria, con stile e savoir faire in tutte le occasioni!

Per avere il programma del corso con il dettaglio delle lezioni scrivi ad Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefona al 0521/571271.

DOCENTE: Micaela Bosi
SEDE: Cubo, Spezia Design, Via La Spezia 90, Parma

Periodo: 7 lezioni da 2 ore ciascuna ogni mercoledì dalle 19.30 alle 21.30 a partire dal 18/10/’17
Numero massimo di partecipanti: 14 persone